Giornata Europea della Sicurezza – XIII Edizione

Manca poco!

Allacciate i caschetti e mettetevi comodi, l’evento più sicuro dell’anno sta arrivando.

Il prossimo 6 dicembre, presso il Millennium Center – RM, si terrà l’evento che da ben tredici anni a questa parte, la FIRAS-SPP – Federazione Italiana Responsabili Addetti alla Sicurezza- Servizi di Prevenzione e Protezione e EBAFoSEnte Bilaterale Aziendale per la Formazione e la Sicurezza si impegnano a portare avanti.

Tema principale?

La sicurezza nei luoghi di lavoro.

Il lavoro nobilita l’uomo”, Darwin ci aveva visto lungo già secoli fa.

Peccato che le cose oggi siano cambiate.

Quante volte, infatti, vi svegliate imprecando contro il vostro lavoro e contro la giornata che sta per prospettarvisi?

Immagino tutte, o quasi.

Sì, perchè il concetto di lavoro oggi, purtroppo, è cambiato notevolmente.

Superficialità, scarsa informazione e sempre più menefreghismo, hanno portato le nuove generazioni ad avere una visione del lavoro al quanto banale e scontata.

La conseguenza?

Sempre meno attenzione in quello che si fa, sempre meno voglia di raggiungere nuovi obiettivi e una quasi assoluta mancanza di ricerca di informazione circa i propri doveri e diritti di lavoratore. Ma se conoscessimo meglio quello che la nostra figura di lavoratore, qualunque essa sia, comporta e apporta alla posizione che ricopriamo, nonché alla nostra persona, la penseremmo ancora allo stesso modo? Saremmo ancora tanto superficiali e lavativi? E soprattutto, malediremmo ancora tutte quelle sante mattine, e quelle povere sveglie?

Forse no.

La Giornata Europea per la Sicurezza sul lavoro vuole abbattere questi pigri pregiudizi lavorativi, e offrire un panorama conoscitivo sulla materia più ampio e concreto.

Ogni anno, le tematiche specifiche dell’evento cambiano, andando di pari passo con le problematiche del momento.

FIRAS-SPP e EBAFoS hanno ascoltato le esigenze dei loro lavoratori, cogliendo le richieste intrinseche delle loro scelte e delle loro preoccupazioni, arrivando così ad oggi ad individuare l’argomento per loro di maggior interesse in: una sana alimentazione.

Come coniugare tutto questo con la sicurezza nei luoghi di lavori?

Per rispondere alla domanda, FIRAS-SPP e EBAFoS hanno pensato ad un percorso multifunzionale.

La giornata, infatti, si aprirà con una prima fase informativa e convegnistica, nella quale anche io prenderò parte analizzando il tema del futuro della sicurezza nella filiera agroalimentare.
Durante il mio intervento, in collaborazione con altre figure di grande spicco nell’ambito, vedremo come una corretta alimentazione può influenzare il nostro rendimento lavorativo, in che modo possiamo trattare l’alimento al fine di rispettare una corretta alimentazione, quali sono alcune delle nuove frontiere produttive considerabili sicure, e in che modo è possibile garantire la corretta successione dell’intera filiera agroalimentare, certificandola con un sistema d’avanguardia.
A questa, seguirà una seconda fase più ludica, animata da un divertente spettacolo teatrale a tema.
Si concluderà, per chi vorrà, con una cena natalizia e una serata a ritmo di musica con un vero e proprio DJ set.

Shall we dance?

Restiamo in salute, ballando!

By Federica Vitali

Food Blogger

Condividi su: