Mont Blanc

  • 1

    difficoltà

  • 45"

    cottura

  • 2

    porzioni

  • No

    zucchero

  • No

    farina

Ingredienti
  • 200 gr di castagne
  • 2 bacche di vaniglia
  • 100 gr di sciroppo d'acero
  • Q.b. latte
  • Cacao amaro
  • 100 gr di panna da montare

Preparazione

Il Mont Blanc è uno dei dolci più gustosi che ci siano. Ha sempre un grande riscontro e la sua riuscita è sempre ottima.

Ma come fare per non venire meno alle aspettative attese per questo dolce, seppure senza zucchero e senza farina?

Dunque, per deliziare i vostri ospiti dovete iniziare sicuramente dalle castagne.

Sciacquatele sotto acqua corrente e poi lessatele per circa un’ora.

A questo punto sgusciatele e frullatele insieme allo sciroppo d’acero, i semi di una bacca di vaniglia ed eventualmente del latte se doveste far fatica.

Dovrete ottenere una consistenza liscia ed omogenea.

Poi, assaggiate e regolate di dolcezza. Se sentite di dover “condire” maggiormente la vostra crema, aggiungete sciroppo d’acero – regolandovi sempre con del latte in caso di necessità.

A questo punto, passate alla panna.

Mi raccomando, la panna deve essere fredda o non riuscirete a montarla bene.

Aprite anche qui una bacca di vaniglia e unite i suoi semi alla panna.

Montate, quindi, la panna fredda facendo attenzione a non renderla un burro.

Adesso, siete pronti ad assemblare il vostro dolce.

Riempite una sac a poche con la crema di castagne e disegnate sul piatto una striscia abbastanza corposa.

Fate lo stesso con la panna montata, e create dei ciuffi sfalzati sui lati della vostra crema di castagne.

Spolverizzate infine con del cacao amaro  (non zuccherato, ovviamente) e lasciate affondare il cucchiaino in questo morbido e stra buono monte bianco!

Che dite, siete soddisfatti?

By Federica Vitali

Food Blogger

Condividi su: